Il captatore informatico “Trojan”: stato dell’arte e profili giuridici

Dai virus sul web alle intercettazioni tattiche e strategiche L’utilizzo massivo di programmi informatici malevoli (malicious software) inoculati sui personal computers è storia vecchia che rimanda all’anamnesi del protocollo che Tim Berners Lee presentò al CERN di Ginevra con la realizzazione, all’alba degli anni ‘90,  della prima piattaforma della grande ragnatela, il world wide web, … Leggi tutto Il captatore informatico “Trojan”: stato dell’arte e profili giuridici