Email: [javascript protected email address]

Cyber-Crime Conference 2014 - Scheda Relatore

Torna all'elenco Relatori

Giustozzi

Corrado Giustozzi

Membro del Permanent Stakeholders' Group di ENISA ed esperto di sicurezza cibernetica presso l’Agenzia per l’Italia Digitale per lo sviluppo del CERT-PA


Consulente senior e docente di sicurezza delle informazioni, divulgatore scientifico.

Impegnato sui temi della sicurezza informatica sin dal 1985, attualmente si occupa di: crittografia, steganografia e tecniche di data protection; sicurezza delle informazioni nelle organizzazioni complesse; cybercrime e suo contrasto; indagini digitali, computer forensics e tecniche di antiforensics; cyberwarfare e cyberterrorismo; rapporti tra tecnologia e diritto (firma digitale, privacy, governance & compliance); aspetti socioculturali di rischio nell’uso delle nuove tecnologie.

Dal 1999, come direttore di divisione o di business unit, è stato responsabile dell'erogazione dei servizi di consulenza sulla sicurezza delle informazioni presso diverse aziende nazionali e multinazionali. Ha condotto importanti progetti di audit ed assessment di sicurezza logica, e progettato infrastrutture di sicurezza e trust, presso grandi aziende e pubbliche amministrazioni.

È membro per i mandati 2010-2012 e 2012-2015 del Permanent Stakeholders' Group dell'Agenzia dell'Unione Europea per la Sicurezza delle Reti e delle Informazioni (ENISA).

Collabora con l'Ufficio delle Nazioni Unite per il Controllo della Droga e la Prevenzione del Crimine (UNODC) su progetti internazionali di contrasto alla cybercriminalità ed al cyberterrorismo; fa parte del “Expert Roster” della International Telecommunications Union (ITU) per la cybersecurity.

È componente del Consiglio Didattico Scientifico del Master Universitario di II livello in Gestione della Sicurezza Informatica per l'impresa e la Pubblica Amministrazione della Sapienza Università di Roma, dove insegna “Aspetti organizzativi della sicurezza”; è docente nel Corso di perfezionamento in “Computer forensics e investigazioni digitali” dell'Università degli Studi di Milano, facoltà di giurisprudenza, e nel Master Universitario di II livello in Homeland Security dell'Università Campus Biomedico di Roma.

È stato professore a contratto di “Informatica forense (sicurezza delle informazioni e criminalità informatica)” nel corso di Laurea in Scienze dell’Investigazione dell’Università dell’Aquila, e di “Sicurezza, crittografia e firma digitale” nel Master Universitario di II livello in e-Health dell'università di Camerino; ha tenuto corsi di “Sicurezza informatica”, “Crittografia e firma digitale” e “Technointelligence” presso l’Istituto per Sovrintendenti e di perfezionamento per Ispettori della Polizia di Stato, e insegnato “Criminalità informatica”, “Sicurezza dei sistemi informatici e telematici” e “Crittografia e firma digitale” nel Corso di perfezionamento per Ufficiali del Raggruppamento Investigazioni Scientifiche (RIS) dell'Arma dei Carabinieri.

Collabora da oltre quindici anni con il Reparto Indagini Tecniche del Raggruppamento Operativo Speciale dell’Arma dei Carabinieri nello svolgimento di attività investigative e di contrasto del cybercrime e del cyberterrorismo; fa parte del Comitato Scientifico dell’Unità di Analisi del Crimine Informatico della Polizia delle Telecomunicazioni; è Perito del Tribunale Penale di Roma in materia di criminalità informatica; è componente dell'Osservatorio per la Sicurezza Nazionale istituito presso il Centro Militare di Studi Strategici (Ce.Mi.S.S.) del Centro Alti Studi per la Difesa (CASD).

Giornalista pubblicista e membro dell'Unione Giornalisti Italiani Scientifici (UGIS), fa parte del comitato scientifico della rivista on-line InterLex con la quale collabora sin dal 1995 con articoli e saggi sui rapporti tra sicurezza informatica e diritto. Da sempre inoltre svolge un'intensa attività di divulgazione culturale sui problemi tecnici, sociali e legali della sicurezza delle informazioni partecipando a trasmissioni televisive e radiofoniche, e tenendo frequentemente conferenze e seminari. Ha al suo attivo oltre mille articoli e quattro libri.

Possiede le certificazioni: Lead Auditor BS7799 (BSI, UK), Lead Auditor ISO 27001 (BSI, UK), CISM (ISACA, USA), CRISC (ISACA, USA), C|CISO (EC Council, USA).

È membro di: ISACA (Information Systems Audit and Control Association, USA); Computer Society of the IEEE (Institute of Electrical and Electronic Engineers, USA); AICA (Associazione Italiana per l’Informatica ed il Calcolo Automatico, Italia); AIP-ITCS (Associazione Informatici Professionisti – Italian Computer Society, Italia). È senior member di ACM (Association for Computing Machinery, USA) e socio promotore ad honorem del capitolo italiano di CSA (Cloud Security Alliance, USA).

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Una volta al mese riceverai gratuitamente la rassegna dei migliori articoli di ICT Security Magazine

Iscriviti ora
 
Scroll to Top