Emiliani

Paolo Emiliani

Technical Account Manager Italy & Southern Europe, Positive Technologies


Paolo Emiliani inizia la propria carriera professionale circa 20 anni orsono, dapprima come sviluppatore in ambiente enterprise . Dopo anni di esperienza nello sviluppo di applicazioni nel mondo industriale, si sposta nel settore avionico dove matura esperienze di network & system administration, system architect  con numerose esperienze e certificazioni in USA, UK ed molti altri paesi. Approfondisce in questa fase aspetti legati alla Security nell’Internetworking  per importanti multinazionali dapprima in ambito Aeroportuale con progettazione ed implementazione di progetti per architetture sicure, spaziando anche in altri settori. Si occupa in questa fase di curare la security nell’intero ciclo vita dello sviluppo (in-source ed out-source) e, grazie all’esperienza maturata nelle architetture, anche negli aspetti di deployment e di progettazione di architetture in sicurezza. Definisce politiche di hardenizzazione, e di configurazioni sicure. Partecipa a numerose conferenze in ambito sicurezza dei sistemi informativi aeroportuali e dei protocolli legacy utilizzati, supportando la stesura di un protocollo di codifica della messaggistica in tempo reale che viene poi ripreso nello standard ICAO. Diventa responsabile della divisione infrastrutture e sistemi presso integratore di sistemi internazionale. Segue numerosi progetti in ambito nazionale ed internazionale sia specifici in ambito sicurezza con soluzioni anti Dos (firmware based) che in ambito infrastrutture di reti proprietarie per grandi enterprise (utilities). Responsabile degli aspetti del deployment e della business continuity di un sistema trasmissivo costituito da oltre 14.000 km in F.O. con tecnologia CWDM/DWDM.

Da circa tre anni lavora in Positive Technologies dove ricopre il ruolo di Technical Account Manager per L’italia ed il sud Europa. Si è occupato dapprima di audit (PCI DSS, ISO/IEC 27001, Global VA e PT) seguendo diverse metodologie (OSSTM / OWASP) e partecipando alla realizzazione dei report a vario livello. Si occupa della definizione di framework di sicurezza in ambienti ICS e dell’identificazione di key features nei nuovi prodotti. E’ responsabile della parte di ingegneria dell’offerta e di prevendita della regione, si occupa della definizione dei requisiti clienti nei progetti per infrastrutture critiche di differenti settori : energia, trasporti, industria.