fbpx
Sicurezza e Razionalizzazione dei Data Center Pubblici
26 Settembre 2017
Industria 4.0 e interconnessione. Dai modelli di processo “pacchettizzati” al Risk Management-based model
27 Settembre 2017

Programma Convegno – Forum ICT Security – 25 Ottobre 2017 – Roma

Forum ICT Security 2017

ICT Security e Business Continuity – Dal Risk Management al Crisis Management

18a Edizione – 25 Ottobre 2017 – ROMA

Il Forum ICT Security, giunto alla sua 18° edizione, si svolgerà il prossimo 25 ottobre nella suggestiva cornice dell’Auditorium della Tecnica, centro congressi di Confindustria nel quartiere EUR di Roma.

Ad aprire l’evento sarà la tavola rotonda “ICT Security e Business Continuity – Dal Risk Management al Crisis Management” che, moderata dall’avvocato Stefano MelePresidente Commissione Sicurezza Cibernetica, Comitato Atlantico Italiano, vedrà la partecipazione di:

Luigi BallaranoHead of Security Operations Center, Terna; Salvatore CarrinoSenior Vice President ICT Global Cyber Security, Eni; Andrea ChittaroHead Corporate Security, Snam; Corradino CorradiHead of ICT Security, Privacy&Fraud Management, Vodafone; Remo MariniHead of Group IT & Operational Risk&Security, Generali; Marco MolinaroSecurity Resources Portfolio Lead for Italy, Central Europe and Greece, Accenture; Fabio ZamparelliCyber Security Director, Telecom Italia.

L’Italia è pronta ad affrontare i rischi della Cyber Security? Questa è la domanda a cui i partecipanti alla tavola rotonda daranno una risposta, analizzando anche i tre pilastri indicati dall’Unione Europea, resilienza, Direttiva Nis e Regolamento europeo sulla protezione dei dati, definendo così le strategie da seguire per la scelta delle più adeguate misure di sicurezza.

A conclusione della giornata ci sarà la tavola rotonda “Crisis Management: Come affrontare il processo di gestione della crisi in ambito Cyber con l’introduzione del nuovo GDPR”. A moderare i lavori sarà l’avvocato Luigi Montuori, Head of Service for EU and International Matters – Servizio Relazioni Comunitarie e Internazionali, Garante Protezione Dati Personali. Prenderanno parte al dibattito:

Cosimo ComellaDip. tecnologie digitali e sicurezza informatica, Garante Protezione Dati Personali; William Di SantoSecurity & Loss Prevention Manager, Amazon Italia; Marta StaccioliLitigation Counsel, Google; Elisa LiberaleHead of Legal, Microsoft Italy; Mario TerranovaDirigente Sistemi, tecnologie e sicurezza informatica, Agenzia per l’Italia Digitale-Presidenza del Consiglio dei Ministri.

La gestione del rischio informatico e la conseguente gestione della crisi, immediatamente successiva ad un attacco andato a segno, sono divenuti ormai dei nodi fondamentali al fine di proteggere le Aziende da ingenti danni economici e reputazionali. Con il GDPR viene introdotto il principio di responsabilizzazione (accountability) che richiede da parte di titolari e responsabili del trattamento un approccio diverso, attivo in tutte le fasi del trattamento a cominciare dalla privacy by design e by default.  Questi sono solo alcuni dei punti con i quali le Supervisory Authority, i titolari e i responsabili del trattamento devono lavorare affinché siano operativi prima della data del 25 maggio prossimo quando il GDPR sarà effettivo.

L’obiettivo della Tavola Rotonda sarà quello di individuare l’approccio più adatto per la gestione di queste specifiche problematiche attraverso l’esperienza e le competenze delle aziende invitate a partecipare.

La giornata vedrà inoltre un susseguirsi di interventi da parte di Istituzioni, esperti ed aziende durante i quali sarà possibile approfondire le problematiche legate alla sicurezza informatica e alla Business Continuity.

Cyber Risk, Cloud Security, Cyber Insurance, GDPR, BYOD, IoT, Cyber intelligence, Threat management, Digital Trasformation e Machine Learning. Questi, ma non solo, i temi su cui si alterneranno i diversi esperti che illustreranno alla platea problemi, soluzioni e aggiornamenti sui principali fattori di rischio.

In un mondo tecnologico che cambia deve necessariamente cambiare anche la percezione delle sicurezza tramite una consapevolezza ed un’efficienza sempre maggiore. Compito dei relatori sarà quindi quello di prospettare nuovi scenari in grado di superare le criticità emerse.

In concomitanza, nella Zona Expo, le numerose aziende produttrici illustreranno ai visitatori le ultime soluzioni e le tecnologie più innovative in ambito di sicurezza informatica.

Forte del successo ottenuto nelle precedenti edizioni, che ne hanno fatto il principale evento in tema di information security, l’evento si preannuncia un appuntamento imperdibile per chi opera nel settore.

Programma Convegno - Dettagli

Se non sei ancora Iscritto:

Iscriviti Subito

Sede dell’evento

Auditorium della Tecnica
Viale Umberto Tupini 65 – Roma

Orari di apertura

25 Ottobre 2017 – 8.00/17.40

Modalità di partecipazione

La partecipazione all’evento è gratuita, previa registrazione.

A chi è rivolto

Il Forum ICT Security è un evento B2B e si rivolge a:

Security Manager (CSO,CISO), IT Manager (CIO), Network Security Manager, CFOs, CXOs, Risk Manager, DPOs, Datacenter and Infrastructure Manager, Business Manager (LoB, GM, CEO), Progettisti, Legali, Buyer, Consulenti, Auditor e Sviluppatori Software IT, Professionisti Information Security e Investigazioni Digitali, Università e Centri Ricerca.

Crediti CPE

Le relazioni sono tenute da esperti del mondo accademico e da professionisti del settore e danno diritto a crediti/ore CPE (Continuing Professional Education) validi per il mantenimento delle certificazioni CISSP, CSSP, CISA, CISM, CRISC, CGEIT o analoghe richiedenti la formazione continua.

L’attestato di partecipazione verrà inviato via e-mail a tutti coloro che avranno registrato entrata ed uscita dalla manifestazione. Per specifiche esigenze il cartaceo sarà rilasciato in loco.

Servizi riservati ai Visitatori

  • L’ingresso è completamente gratuito
  • Catalogo espositori mostra e programma convegni
  • Coffee e Lunch offerto dagli organizzatori
  • Attestato di partecipazione con crediti/ore CPE
  • Incontri one to one a richiesta
  • Slide degli interventi disponibili per il download a fine evento

Download PDF
Condividi sui Social Network:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI ICT SECURITY MAGAZINE

Una volta al mese riceverai gratuitamente la rassegna dei migliori articoli di ICT Security Magazine

Rispettiamo totalmente la tua privacy, non cederemo i tuoi dati a nessuno e, soprattutto, non ti invieremo spam o continue offerte, ma solo email di aggiornamento.
Privacy Policy