Dipendenze open source, best practices per gli sviluppatori

Dipendenze open source, best practices per gli sviluppatori

Il software open source (OS) è ovunque. Indipendentemente dal settore, ogni azienda fa affidamento sul software per soddisfare le proprie esigenze di business; e la maggior parte delle applicazioni in uso contiene elementi di codice OS. La migrazione verso sempre più complesse applicazioni cloud-native fa registrare un aumento del rischio legato alla sicurezza del software,…

Bug Bounty: cosa sono e perché sono utili

Bug Bounty: cosa sono e perché sono utili

Tempi d’oro per i cacciatori di bug: mai come oggi, la velocità imposta dal mercato ai produttori di tecnologie fa sì che molti prodotti vengano rilasciati senza adeguate verifiche, mettendo in circolo vulnerabilità capaci di produrre effetti devastanti. E poiché individuarle per tempo, così da predisporre adeguate patch, rappresenta un’impresa spesso insostenibile per le aziende,…

Utenti malintenzionati e vulnerabilità delle infrastrutture Active Directory legacy

Utenti malintenzionati e vulnerabilità delle infrastrutture Active Directory legacy

Le infrastrutture Microsoft Active Directory (AD) sono un bersaglio molto redditizio per i criminali informatici. La cosa non stupisce affatto, vista la diffusione di questo servizio di gestione delle identità in ambiente aziendale (nel 2019 Active Directory veniva ancora utilizzata dal 95% delle aziende Fortune 500) e considerate le sue vulnerabilità di sicurezza. Sfruttando i punti deboli…

Come difendersi da misconfiguration, vulnerabilità e minacce in cloud

Come difendersi da misconfiguration, vulnerabilità e minacce in cloud

Microsoft ha ampliato il portfolio di prodotti nell’ultimo decennio e, da fornitore di sistemi operativi si è trasformato in un’azienda che offre molteplici soluzioni che spaziano dalla produttività alla collaborazione e alle funzionalità in cloud. Le organizzazioni, sempre più si affidano a Microsoft 365 e Microsoft Azure per consolidare la gamma dei vendor adottati, spesso…

OpenSSL – Trovata grave vulnerabilità DoS, disponibile la Patch

OpenSSL – Trovata grave vulnerabilità DoS, disponibile la Patch

Segnalato ad OpenSSL un bug nella funzione BN_mod_sqrt() in grado di causare un loop infinito di DoS durante l’analisi dei certificati (CVE-2022-0778) che contengono chiavi pubbliche a curva ellittica in forma compressa o curva ellittica esplicita. OpenSSL fornisce una lista di situazioni in cui la vulnerabilità potrebbe essere sfruttata da: I client TLS per richiedere…

Secondo l’indagine del Computer Emergency Response Team dell’Agenzia per l’Italia Digitale, un server su sette della Pubblica Amministrazione Italiana presenta vulnerabilità di livello alto

Secondo l’indagine del Computer Emergency Response Team dell’Agenzia per l’Italia Digitale, un server su sette della Pubblica Amministrazione Italiana presenta vulnerabilità di livello alto

L’ultimo report prodotto da CERT-AgID (Computer Emergency Response Team) dell’Agenzia per l’Italia Digitale ha evidenziato che, in media, selezionando casualmente 7 server della Pubblica Amministrazione, uno di essi ha buona probabilità di avere una vulnerabilità High. Un’indagine approfondita basata sul motore di Shodan che si sofferma a considerare sia la qualità delle vulnerabilità riscontrabili (di…

WinRAR – un’esposizione lunga 19 anni

WinRAR – un’esposizione lunga 19 anni

In questo articolo riportiamo nel dettaglio il modo in cui i ricercatori di CheckPoint sono venuti a conoscenza di una vulnerabilità, presente nelle dll utilizzate da WinRAR, che permette di ottenere il controllo completo di un dispositivo. WinRAR – Storia dell’exploit WinRAR è un’utilità di archiviazione di file “trialware”, che può manipolare archivi RAR/ZIP e…

L’Hardware e la Sicurezza IT – Parte 3: Meltdown e Spectre

L’Hardware e la Sicurezza IT – Parte 3: Meltdown e Spectre

Nei due articoli precedenti, L’Hardware e la Sicurezza IT – Parte 1: un poco di storia e L’Hardware e la Sicurezza IT – Parte 2: Attacchi Side Channel, Row Hammer ed attacchi alla Cache, sono stati riassunti brevemente i principali eventi ed alcune informazioni utili per poter svolgere una breve analisi delle vulnerabilità di sicurezza…

A caccia di Zero-Day: Kaspersky Lab scopre una vulnerabilità pericolosa all’interno di una tecnologia web

A caccia di Zero-Day: Kaspersky Lab scopre una vulnerabilità pericolosa all’interno di una tecnologia web

Kaspersky Lab ha scoperto una vulnerabilità zero-day all’interno di Silverlight, una tecnologia web utilizzata per visualizzare contenuti multimediali. La vulnerabilità avrebbe consentito ad un criminale informatico di ottenere l’accesso completo ai computer violati ed eseguire un codice nocivo con lo scopo di rubare informazioni segrete e compiere altre azioni illegali. La vulnerabilità (CVE-2016-0034) è stata…