Arrivano le clausole contrattuali tipo dalla Commissione Europea
30 Giugno 2021
GDPR e D.Lgs. 101/2018: I diritti sul trattamento dei dati personali riguardanti le persone decedute
7 Luglio 2021

Cybersecurity per la Blockchain e la Blockchain per la cybersecurity (3/3)

Introduzione

La blockchain rappresenta un approccio innovativo alla cyber security perché è una tecnologia che permette di progettare sistemi rispettando il principio security by design.

La sicurezza della tecnologia Blockchain si basa principalmente su tre elementi fondamentali:

  • Riservatezza: la Blockchain offre funzionalità estese per garantire l’anonimato dell’utente. Le chiavi utente sono l’unico collegamento tra un utente e i suoi dati. Tuttavia, queste chiavi sono facili da rendere anonime.
  • Integrità dei dati: le blockchain sono progettate come libri mastri (ledge) in cui ogni blocco è collegato a blocchi vicini utilizzando funzioni hash crittografiche. Pertanto, una volta che una transazione è stata registrata sulla blockchain, non può essere modificata o eliminata. Eventuali modifiche apportate ai dati già registrati vengono elaborate come nuove transazioni.
  • Disponibilità: avere un numero elevato di nodi garantisce la resilienza della blockchain anche quando alcuni nodi non sono disponibili. E poiché ogni nodo della rete ha una copia del registro distribuito, la blockchain corretta rimane accessibile ad altri peer anche nel caso di un nodo compromesso.

Blockchain e CyberSecurity: vantaggi

Le soluzioni basate su Blockchain si stanno rilevando particolarmente efficaci e promettenti al fine di aumentare la sicurezza informatica e prevenire attacchi informatici. In particolare, applicare la Blockchain alla CyberSecurity permette di avere i seguenti vantaggi:

  • Blockchain decentralizza i dati sensibili. L’informazione che circola oggi sul web ha un valore enorme; per questo motivo è spesso oggetto di attacchi informatici.
    • Pertanto, anziché utilizzare l’archiviazione centralizzata, le soluzioni basate su Blockchain archiviano i dati su molti nodi. Ciò complica notevolmente la vita dei criminali informatici, che non possono più accedere a interi database da un unico punto di accesso.
  • Un altro modo in cui la Blockchain trasformerà la CyberSecurity sarà attraverso i dispositivi IoT “più intelligenti”
    • I sistemi e i dispositivi in un impianto possono prendere decisioni sulla sicurezza in modo indipendente, senza l’esigenza di un’autorità centrale;
      Ad esempio, possono formare un consenso condiviso su eventi normali all’interno di una rete e bloccare i nodi che si comportano in modo diverso e quindi sospetto. Ciò renderebbe più difficile per gli hacker sfruttare le vulnerabilità dei dispositivi periferici per penetrare in una rete.
  • Blockchain consente di prevenire attacchi DNS.
    • Il DNS è per lo più centralizzato; è più facile interrompere la connessione tra il nome del sito Web e l’indirizzo IP.In effetti, gli hacker sfruttano questa debolezza per rendere i siti inutilizzabili o reindirizzare le persone a siti truffa. In un sistema basato su Blockchain, il decentramento consentirebbe di archiviare le informazioni sul dominio su un ledger distribuito.
      L’implementazione della tecnologia Blockchain decentralizzerebbe completamente il DNS, distribuendo i contenuti a un numero maggiore di nodi rendendo così quasi impossibile l’hackeraggio per i cyber-attaccanti.
  • Riservatezza
    • L’utilizzo della Blockchain deve garantire l’accesso ai dati corretti solo alle parti interessate e autorizzate. Proteggere l’accesso alla rete Blockchain è importante per garantire l’accesso ai dati, soprattutto per la Blockchain privata.
      La riservatezza dei partecipanti alla rete blockchain è elevata a causa della crittografia a chiave pubblica che autentica gli utenti.
  • Criptovaluta
    • È il tipo più popolare di tecnologia Blockchain. Molte organizzazioni utilizzano le criptovalute per importanti transazioni finanziarie. Alcuni professionisti legali possono persino consentire ai clienti di pagare per servizi con criptovaluta.

Conclusione

Blockchain sta guadagnando terreno nel campo del calcolo distribuito e della garanzia dei dati per implementare infrastrutture condivise di dati affidabili e sicure. La blockchain fornisce quindi vantaggi nella cybersecurity, pertanto questa tecnologia rappresenta un’opportunità per migliorare le recenti sfide e limitazioni alla cybersecurity. Infatti, tra i possibili casi d’uso della blockchain per la cybersecurity si ritrovano, ad esempio, il settore finance, in cui il valore più grande di una blockchain risiede nell‘immutabilità dei dati e nella trasparenza delle transazioni, e il settore healthcare, in cui le organizzazioni sanitarie possono trarre grandi vantaggi dall’utilizzo di blockchain per l’archiviazione sicura e il trasferimento rapido dei dati medici.

In conclusione, la blockchain offre grandi opportunità per mantenere un alto livello di security dei dati grazie a meccanismi affidabili di crittografia degli stessi, integrità dei dati, resilienza della rete e scalabilità.

 

Articolo a cura di Rosita Galiandro

 

Rosita Galiandro ha conseguito la laurea Magistrale in Sicurezza Informatica presso l’Università di Bari.

Attualmente ricopre il ruolo di Responsabile Osservatorio CyberSecurity presso Exprivia.

Contribuisce alle attività di prevendita, ha partecipato a progetti di risk assessment e GDPR compliance e collabora in piani di insegnamento con diverse università nell’ambito CyberSecurity e nel progetto CyberChallenge.IT. Fa parte della community Women For Security.

Condividi sui Social Network:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI ICT SECURITY MAGAZINE

Una volta al mese riceverai gratuitamente la rassegna dei migliori articoli di ICT Security Magazine

Rispettiamo totalmente la tua privacy, non cederemo i tuoi dati a nessuno e, soprattutto, non ti invieremo spam o continue offerte, ma solo email di aggiornamento.
Privacy Policy