Ilaria Savini – Intervista al Forum ICT Security 2017
15 dicembre 2017
Previsioni e trend 2018 – Le novità in ambito cybersecurity
15 dicembre 2017

Luigi Montuori e Pasquale di Gennaro – Intervista al Forum ICT Security 2017

Luigi Montuori, Head of Service for EU and International Matters – Servizio Relazioni Comunitarie e Internazionali, Garante Protezione Dati PersonaliPasquale Di Gennaro, Dip. tecnologie digitali e sicurezza informatica, Garante per la protezione dei dati personali approfondiscono il discorso sul nuovo GDPR e le ripercussioni che questo ha sulle aziende. Se da un lato il nuovo GDPR non rivoluziona le norme rispetto al passato ma le aggiorna, va detto che rispetto agli anni precedenti la gestione delle violazioni dei dati personali si applica in tutti i settori mentre in precedenza riguardava un insieme di imprese ristretto, in più varrà anche per le aziende basate in paesi extra UE che però utilizzano dati di imprese europee.

Domande:

  • Quali sono i principi affermati dal nuovo GDPR sui quali aziende e Pubbliche Amministrazioni devono basare le proprie scelte in tema di “crisis management”?
  • Nella vostra esperienza di Autorità Garante, cosa possono fare aziende e Pubbliche Amministrazioni per proteggersi dagli attacchi informatici?
  • Sempre più spesso aziende e Pubbliche Amministrazioni si avvalgono di servizi in cloud, molti dei quali sono erogati da società stabilite ad di fuori del territorio nazionale e persino al di fuori di quello europeo: quali sono le novità in tal senso introdotte dal GDPR rispetto all’attuale Codice in materia di protezione dati? (d.lgs. 196/2003)
  • I privati cittadini, a differenza di aziende e PA, sono al sicuro dagli attacchi informatici?
Download PDF
Condividi sui Social Network:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI ICT SECURITY MAGAZINE

Una volta al mese riceverai gratuitamente la rassegna dei migliori articoli di ICT Security Magazine

Rispettiamo totalmente la tua privacy, non cederemo i tuoi dati a nessuno e, soprattutto, non ti invieremo spam o continue offerte, ma solo email di aggiornamento.
Privacy Policy