Fabrizio Baiardi – Intervista al Forum ICT Security 2018
13 novembre 2018
Il GDPR applicato al settore del retail: il caso di Pittarello
14 novembre 2018

Michelangelo Uberti e Luca Pittarello – Intervista al Forum ICT Security 2018

Luca Pittarello, E-commerce manager Pittarello

Michelangelo Uberti, Marketing Manager di Par-Tec

Per un’azienda come Pittarello le tecnologie sono abilitanti per poter esplorare nuove opportunità di business e per conoscere meglio i nostri clienti. Ad esempio abbiamo lanciato un progetto di fidelizzazione che prevede però una raccolta di dati che potenzialmente ci espone a dei rischi. Il cliente vuole che il suo dato sia protetto e gestito adeguatamente, da questo punto di vista l’adeguamento al GDPR ci ha permesso di esplorare tutti i processi aziendali legati al trattamento dei dati migliorandoli.

Le statistiche dicono che negli ultimi anni il 60% degli attacchi informatici sono rivolti agli end users, parliamo di attacchi non troppo sofisticati che fanno leva su un’inadeguata preparazione di chi ne è vittima. L’offerta Par-Tec Educational prevede, come fatto anche con Pittarello, la formazione del personale.

Pittarello non è un’azienda IT centrica quindi nel corso degli anni si è rivolta ad aziende con diverse competenze. In alcuni settori, si pensi all’E-commerce, la struttura non presentava falle mentre in altri campi Par-Tec ha fatto opera di razionalizzazione, consolidamento o innovazione per innalzare il livello di protezione del patrimonio informativo aziendale. Con il DPO sono stati pianificati due tipi  attività: da una parte la realizzazione di una anagrafica centralizzata e dall’altra l’introduzione di strumenti per l’end point protection e il mobile device management per proteggere quei devices che possono venire rubati o smarriti e rappresentano un cavallo di troia alla rete ed al patrimonio informativo aziendale.

Domande:

  1. Pittarello, nel suo intervento ha spiegato chiaramente che l’adeguamento al GDPR non è stato vissuto come un obbligo bensì come un’opportunità per rafforzare il rapporto di fiducia con la clientela. Può spiegarci il suo punto di vista?
  2. Uberti, durante la presentazione avete posto l’accento sulla formazione del personale, definendolo addirittura un pilastro della sicurezza. Può spiegarci come mai?
  3. Uberti, in più occasioni avete parlato delle principali tecnologie a protezione del dato, spiegando che la specifica adozione andava valutata caso per caso. Nel caso di Pittarello, quali tecnologie avete già applicato o avete pianificato di applicare?

 

Download PDF
Condividi sui Social Network:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI ICT SECURITY MAGAZINE

Una volta al mese riceverai gratuitamente la rassegna dei migliori articoli di ICT Security Magazine

Rispettiamo totalmente la tua privacy, non cederemo i tuoi dati a nessuno e, soprattutto, non ti invieremo spam o continue offerte, ma solo email di aggiornamento.
Privacy Policy