Sophos Managed Threat Response: il nuovo sistema di risposta alle minacce gestito da esperti per una sicurezza aziendale garantita 24 ore su 24
11 Marzo 2021
L’incidente OVH: la lesson learned e gli impatti sul business
17 Marzo 2021

Diventa un esperto di Cloud Security

Nuovi corsi di formazione professionale SANS e certificazioni GIAC

La sicurezza del Cloud è una prerogativa fondamentale nell’odierno panorama di trasformazione tecnologica, in cui sempre più aziende e utenti si rivolgono a modelli e servizi di Cloud Computing per l’archiviazione e l’elaborazione dei propri dati e processi. Per essere in grado di padroneggiare in maniera qualificata e professionale le minacce per la sicurezza informatica associate al Cloud Computing – le quali comprendono sia le criticità a cui sono esposti i fornitori dei servizi che i loro clienti – è necessario dotarsi di specifiche credenziali. Sicurezza delle applicazioni web, automazione delle metodologie di sviluppo software (DevOps) e capacità di eseguire peculiari penetration test sul Cloud in diversi scenari: sono alcune fra le competenze specialistiche offerte dalla Formazione nella Sicurezza del Cloud dei corsi SANS Institute.

Attraverso gli strumenti didattici messi a disposizione dal SANS Institute è possibile accedere agli esami per il conseguimento del certificato Global Information Assurance (GIAC). L’ente di certificazione, fondato nel 1999 per accreditare la formazione avanzata nella sicurezza informatica, è una garanzia di competenza e professionalità a livello globale. Al giorno d’oggi, la GIAC Security Expert (GSE) è ampiamente riconosciuta come la qualifica di più alto livello nel settore della Cyber Security. Dal momento in cui gli orizzonti tecnologici del prossimo futuro saranno delineati dalla crescita del Cloud Computing, il SANS Institute ha creato un ampio ventaglio di corsi per la preparazione teorica e pratica.

Il dettagliato curriculum SANS per la Cloud Security prevede i seguenti percorsi di formazione, implementati nel 2020:

Le nuove offerte formative del SANS Institute

Il corso “SEC488: Cloud Security Essentials” fornisce un’approfondita conoscenza dei principali provider di servizi, come Amazon Web Services, Azure e Google Cloud. Permette di conseguire la certificazione GIAC Cloud Security Essentials (GCLD). Con tale livello di preparazione, i professionisti (ingegneri della sicurezza, analisti, amministratori di sistema e manager del rischio) saranno in grado di esaminare ogni aspetto riguardante l’analisi dei dati, oltre alla sicurezza, costi e velocità delle piattaforme multicloud da utilizzare in azienda. Autore: Ryan Nicholson.

Fra le novità, con “SEC510: Public Cloud Security: AWS, Azure, and GCP” gli studenti apprenderanno le basi del funzionamento dei principali provider – Amazon Web Services, Azure e Google Cloud Platform –, la loro configurazione e le modalità di utilizzo dei servizi in sicurezza, nonché conoscenze delle offerte Platform as a Service (PaaS). Autori: Brandon Evans ed Eric Johnson

Sono inoltre previsti per il 2021 due nuovi ulteriori percorsi formativi: il “SEC388: Introduction to Cloud Computing and Security” ed il “FOR509: Cloud Forensics and Incident Response”.

 

A cura di Adam Jones, Director – Italy, SANS Institute,  EMEA
p: +447917416817 | e: ajones@sans.org | w: http://www.sans.org/emea

 

Condividi sui Social Network:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI ICT SECURITY MAGAZINE

Una volta al mese riceverai gratuitamente la rassegna dei migliori articoli di ICT Security Magazine

Rispettiamo totalmente la tua privacy, non cederemo i tuoi dati a nessuno e, soprattutto, non ti invieremo spam o continue offerte, ma solo email di aggiornamento.
Privacy Policy