Smartphone Modulari: Vivi, Morti o X?
27 giugno 2018
GDPR – Ruoli, responsabilità e adempimenti utili e inutili
29 giugno 2018

I tuoi dati e le tue applicazioni in Cloud sono sicuri? Scopri la protezione completa per gli ambienti IaaS e SaaS

Nel webinar in calendario il 12 Luglio alle 11.00, approfondisci come sia possibile proteggersi anche nel Cloud adottando delle misure di sicurezza informatica evolute

L’adozione del cloud in azienda sta accelerando, consentendo una maggiore agilità ed efficienza operativa attraverso l’implementazione di infrastrutture cloud ibride come Amazon Web Services, Microsft Azure e VMWare NSX; e una migrazione verso applicazioni basate su cloud come Microsoft Office365, Google Go-Suite, Salesforce, Servicenow, Slack, Box, Dropbox, Egnyte e altro ancora.

Dal Security Report 2018 di Check Point emerge, infatti, che il 78% delle aziende considera la sicurezza Cloud Iaas e Saas una vera e propria preoccupazione, anche perché le attuali architetture di sicurezza sono obsolete e rappresentano la causa più comune di indisponibilità e problemi di sicurezza.

Nell’era degli attacchi di V generazione, assistiamo però ad attacchi così sofisticati da coinvolgere i dispositivi mobili, i sistemi cloud e le reti aziendali, aggirando facilmente le tradizionali protezioni basate sul rilevamento statico attualmente utilizzate dalla maggior parte delle organizzazioni. Inaspettatamente, si registra sempre di più un aumento degli attacchi multi-vettore ai carichi di lavoro cloud e alle applicazioni cloud.

Check Point Software risponde a questa nuova tipologia di minaccia con la famiglia di prodotti CloudGuard, che assicura una protezione delle applicazioni cloud aziendali, delle infrastrutture e dei dati. In particolare, CloudGuard SaaS si propone come la soluzione che offre sicurezza avanzata e prevenzione dalle minacce per applicazioni software-as-a-service. CloudGuard IaaS invece protegge dagli attacchi all’infrastruttura e ai carichi di lavoro per tutte le principali piattaforme Cloud pubbliche e private.

Partecipa al webinar guidato dagli esperti Check Point e Lutech, per approfondire come è possibile proteggerti anche nel Cloud adottando delle misure di sicurezza informatica evolute che combinino prevenzione delle minacce in tempo reale, intelligenza condivisa e un livello di sicurezza più avanzato su reti, cloud e dispositivi mobili.

Iscrizione al webinar:

https://www.bitmat.it/i-tuoi-dati-e-le-tue-applicazioni-in-cloud-sono-sicuri#iscrizione

A cura di:

Marco Fanuli

Security Engineer presso Check Point Software Technologies Italia


Roberto Secchi

Security Presales Engineer presso Lutech SPA


 

Condividi sui Social Network:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI ICT SECURITY MAGAZINE

Una volta al mese riceverai gratuitamente la rassegna dei migliori articoli di ICT Security Magazine

Rispettiamo totalmente la tua privacy, non cederemo i tuoi dati a nessuno e, soprattutto, non ti invieremo spam o continue offerte, ma solo email di aggiornamento.
Privacy Policy