Telegram Messenger Forensics – 1 parte

Telegram Messenger Forensics – 1 parte

In questo articolo continuo la carrellata iniziata con WhatsApp occupandomi di Telegram Messenger, forse la più veloce applicazione di messaggistica sul mercato. La prima parte sarà dedicata a iOS. Telegram Messenger LLP è stata fondata da Pavel Durov, Nikolai Durov e Axel Neff. L’app Telegram per iOS è stata rilasciata il 14 Agosto 2013 dai…

La Perizia Antropometrica, aspetti scientifici e utilizzi tipici

La Perizia Antropometrica, aspetti scientifici e utilizzi tipici

Antropometria: tecniche di analisi e valutazione L’antropologia è la scienza che più di tutte contiene le potenzialità per svolgere accertamenti tecnici specifici capaci di immettere nel processo dati e ricostruzioni idonei all’identificazione. Questa operazione deve essere predisposta seguendo e confrontando diversi metodi, al fine di avere un grado di attendibilità più elevato possibile: Fisionomico e…

WhatsApp Forensics

WhatsApp Forensics

Chi non conosce WhatsApp Messenger, l’applicazione di messaggistica istantanea multipiattaforma fondata da Jan Koum nel 2009 e più usata al mondo? Sicuramente pochi, semmai ve ne siano. WhatsApp ha sicuramente rivoluzionato la cultura della comunicazione. Dal 16 febbraio del 2014 fa parte del gruppo Facebook inc. ed è attualmente disponibile per IOS, Android e Windows…

L’intervento dell’Ausiliario di Polizia Giudiziaria, ex art. 348 c.p.p. nelle perquisizioni informatiche

L’intervento dell’Ausiliario di Polizia Giudiziaria, ex art. 348 c.p.p. nelle perquisizioni informatiche

Il legislatore prevede la figura dell’ausiliario di P.G., in poche righe dell’art. 348 del codice di procedura penale, al comma 4, laddove specifica: “La polizia giudiziaria, quando, di propria iniziativa o a seguito di delega del pubblico ministero, compie atti od operazioni che richiedono specifiche competenze tecniche, può avvalersi di persone idonee le quali non…

Il repertamento informatico dopo un decennio di applicazione della Legge 18 marzo 2008 n.48

Il repertamento informatico dopo un decennio di applicazione della Legge 18 marzo 2008 n.48

Abbiamo festeggiato da poco il decimo compleanno della Legge 18 marzo 2008, n. 48 ed in un precedente articolo senza pretesa di completezza ho tentato di tratteggiare brevemente cosa è cambiato dalla sua entrata in vigore. In particolare ho cercato di far comprendere come sia sempre più avvertita e necessaria un’imponente e capillare diffusione di…

Mobile Forensics: le nuove funzionalità di sicurezza integrate di Android e iOS rendono più difficoltoso l’accesso alla polizia giudiziaria

Mobile Forensics: le nuove funzionalità di sicurezza integrate di Android e iOS rendono più difficoltoso l’accesso alla polizia giudiziaria

Forse non tutti conoscono il significato di Mobile Forensics anche se sicuramente ne hanno sentito parlare. La Mobile Forensics è la branca della Digital Forensics che si occupa di regolamentare le fasi di acquisizione, preservazione, analisi e reporting delle evidenze digitali contenute in un dispositivo mobile, quali telefoni, navigatori, tablet. Per evidenza digitale viene intesa…

Datazione delle pagine web tramite Carbon14

Datazione delle pagine web tramite Carbon14

Durante le attività di OSINT (Open Source Intelligence) si può riscontrare l’esigenza di attribuire una datazione più precisa possibile ad una pagina web. Talvolta può essere necessario riuscire ad individuare un giorno o addirittura un orario ascrivibile alla creazione della pagina, ad esempio per rilevare casi di contraffazione della stessa. Header HTTP e data del…

Sicurezza degli Smartphone – Memorizzazione dei Dati

Sicurezza degli Smartphone – Memorizzazione dei Dati

Prefazione Quanto sono protetti i dati memorizzati sugli smartphone da un utente malintenzionato? Il quesito sorge dal film “Cosa vuoi che sia?”: nella scena finale, il protagonista porta il proprio smartphone in assistenza, dimenticando di eliminare dalla memoria un video osé prodotto con la propria compagna. Il tecnico, scoperto tale contenuto, carica il video su…

Le basi della digital forensics nella circolare 1/2018 della Guardia di Finanza

Le basi della digital forensics nella circolare 1/2018 della Guardia di Finanza

È ormai noto come, durante le attività d’indagine in ambito di contrasto all’evasione e alle frodi fiscali, le Forze dell’Ordine s’imbattano sempre più spesso nella documentazione digitale, che sta lentamente sostituendo quella cartacea. I controlli che un tempo portavano a produrre scatoloni di fotocopie, faldoni, carta e documenti da esaminare in Caserma ormai di frequente…

Shadow Data, cosa sono e perché sono importanti

Shadow Data, cosa sono e perché sono importanti

Si definiscono Shadow Data tutti quei contenuti caricati, salvati e condivisi in modo improprio su piattaforme di cloud storage. Queste informazioni, difficilmente controllabili dai team di ICT Security delle aziende, possono esporre i sistemi e gli account utenti a rischi di violazione e/o intrusione. Le piattaforme di cloud storage come Microsoft OneDrive, Google Drive, Dropbox,…