Francesca Bosco

UNICRI Program Officer

L’evoluzione dell’attuale threat landscape internazionale

Dopo aver inquadrato il rischio cibernetico a livello internazionale (come sottolineato anche dal WEF Global Risk Report 2017), la sessione ha presentato una analisi dei principali rapporti e studi (tra cui Europol-Socta e IOCTA-e l’ENISA Threat Landscape) a livello internazionale per delineare non solo un bilancio dell’anno appena passato ma anche i rischi a medio-lungo termine, con particolare attenzione a settori critici a livello governativo e socio-economico, quale quello delle infrastrutture critiche.

Domande:

  1. Qual’è il quadro generale ed il bilancio dell’anno passato sui rischi a lungo e medio termine?
  2. Ci può parlare dell’evoluzione dei target, sopratutto per quanto riguarda il mondo dell’IoT ed il settore della sanità e delle tecniche utilizzate dai cyber criminali, quindi l’evoluzione nel cyber spazio della minaccia terroristica?

Vai all’evento Cyber Crime Conference 2017

Download Atti Cyber Crime Conference 2017

Download PDF
Condividi sui Social Network:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI ICT SECURITY MAGAZINE

Una volta al mese riceverai gratuitamente la rassegna dei migliori articoli di ICT Security Magazine

Rispettiamo totalmente la tua privacy, non cederemo i tuoi dati a nessuno e, soprattutto, non ti invieremo spam o continue offerte, ma solo email di aggiornamento.