Intervista a Stefano Capaccioli – Cyber Crime Conference 2019
7 Maggio 2019
Intervista a Stefano Bistarelli – Cyber Crime Conference 2019
7 Maggio 2019

Intervista a Cristiano Paris – Cyber Crime Conference 2019

10° CYBER CRIME CONFERENCE

Cristiano Paris – AIEA Board Member

Le blockchain ci vengono raccontate come oggetti che garantiscono elevati livelli di integrità e disponibilità. Tuttavia, anche rispetto a questa tecnologia gli incidenti di sicurezza possono avvenire: il codice, essendo pubblico, è costantemente monitorato da attori malevoli in cerca di vulnerabilità da sfruttare a proprio vantaggio. Ma a risultare esposto è, più che la blockchain stessa, ciò che viene costruito intorno ad essa. Per questo Paris sostiene che una strategia di sicurezza efficace debba concentrarsi sulle applicazioni costruite su blockchain, spostando il focus dalla fase di reazione a quella di prevenzione e sviluppando strumenti che consentano – anche a chi non ha una formazione tecnica in senso stretto – di operare assessment semantici sul codice di questi “strati” costruiti al di sopra della stessa blockchain.

Condividi sui Social Network:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI ICT SECURITY MAGAZINE

Una volta al mese riceverai gratuitamente la rassegna dei migliori articoli di ICT Security Magazine

Rispettiamo totalmente la tua privacy, non cederemo i tuoi dati a nessuno e, soprattutto, non ti invieremo spam o continue offerte, ma solo email di aggiornamento.
Privacy Policy