Remo MariniGroup Head of IT & Operations Risk & Security di Generali, descrive le tecniche avanzate per la valutazione del rischio cyber. Generali ha cercato di rispondere alle richieste del mercato in merito alla valutazione del rischio cyber offrendo una serie di Tools e risposte concrete. Nello specifico il gruppo ha industrializzato le tecniche conosciute all’interno della cyber secutiry ottimizzando alcuni tools. In particolare è stato realizzato “Maiorana”, uno strumento in grado di andare a recuperare tutti i dati storici dei data breach subiti in passato. 

Domande:

  • Quali sono i principali elementi di criticità nella valutazione del rischio cyber?
  • Esistono ad oggi delle tecniche avanzate di misurazione che superino la classica compilazione di un questionario di self assestment?
Download PDF
Condividi sui Social Network:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI ICT SECURITY MAGAZINE

Una volta al mese riceverai gratuitamente la rassegna dei migliori articoli di ICT Security Magazine

Rispettiamo totalmente la tua privacy, non cederemo i tuoi dati a nessuno e, soprattutto, non ti invieremo spam o continue offerte, ma solo email di aggiornamento.