12 Maggio 2016, Stadio Olimpico di Roma, tutto pronto per RSA SUMMIT
4 Maggio 2016
Cyber Risk Management – Problemi e opportunità
12 Maggio 2016

La sicurezza di Fercam viaggia oggi più spedita, grazie a Forcepoint

Il Vendor di Security mette in sicurezza la navigazione web di Fercam e contribuisce a migliorarne la produttività

Forcepoint, leader mondiale che con le proprie soluzioni di sicurezza innovative permette alle organizzazioni di portare avanti il proprio business in sicurezza, ha il piacere di annunciare una nuova case study reallizata con Fercam, operatore logistico a gestione familiare con oltre 1600 dipendenti e 50 sedi in Italia, 22 in UE e 3 nel Bacino Mediterraneo.

La recente crescita di FERCAM come azienda ha richiesto una forte modernizzazione dei sistemi e delle risorse tecnologiche che sarebbero successivamente state fornite ai dipendenti. L’accesso a Internet è oggi un pilastro per le operazioni quotidiane e, di conseguenza, richiede un più attento monitoraggio.

La necessità di definire ruoli e protocolli chiari hanno spinto FERCAM ad adottare la soluzione di security TRITON AP-Web di Forcepoint: “Abbiamo analizzato diverse offerte – afferma Stefano Albiero, CTO di Fercam – ma la nostra decisione si è basata sulla semplicità di utilizzo, la velocità di implementazione e, soprattutto, la granularità della tecnologia Forcepoint. Oggi non solo abbiamo un utilizzo efficace e aggiornato delle black list, ma siamo in grado di determinare quali parti o servizi all’interno di un sito particolare mettere a disposizione degli utenti e quali bloccare ”.

Albiero e il suo team sono stati in grado di implementare la soluzione in autonomia e ad averla disponibile e perfettamente funzionante in un solo giorno. Dal momento dell’implementazione, il traffico generato da un utilizzo web non corretto si è ridotto notevolmente, regolando la larghezza di banda ed eliminando completamente i tempi di inattività della rete. Inoltre, le black list sono oggi create in modo più accurato e la navigazione è diventata fluida e veloce: “Con il nostro volume di traffico precedente avevamo seriamente valutato la necessità di raddoppiare la larghezza di banda disponibile – prosegue Albiero -. Dopo l’adozione della soluzione Forcepoint, siamo stati in grado di continuare con la configurazione esistente, evitando ulteriori investimenti.”

FERCAM ha avuto modo di definire policies per specifiche categorie di utenti, così come di filtrare in modo appropriato l’accesso a siti web o pagine specifici. Oggi gli utenti Fercam godono di una maggiore sicurezza ed apprezzano una performance complessiva migliore.

L’azienda di logistica ha acquistato Triton AP-Web allo scopo di razionalizzare l’uso interno di Internet, rendendo possibile un ottimizzazione dell’utilizzo della larghezza di banda ed una maggiore produttività dei dipendenti.

E’ possibile scaricare la case study completa a questi link:

Italiano – https://www.forcepoint.com/it/resources/case-study/fercam

Condividi sui Social Network:

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI ICT SECURITY MAGAZINE

Una volta al mese riceverai gratuitamente la rassegna dei migliori articoli di ICT Security Magazine

Rispettiamo totalmente la tua privacy, non cederemo i tuoi dati a nessuno e, soprattutto, non ti invieremo spam o continue offerte, ma solo email di aggiornamento.
Privacy Policy